Previous
Next
Information request
Naamloos formulier
  • Should be Empty:

Endpoint management



Breve descrizione

Endpoint management
Endpoint Management garantisce un trattamento laser PASCAL con una gradazione così fine da permettere una precisione estrema nell'impostare un trattamento non visibile di fotostimolazione retinica. Leggi di più>

Caratteristiche principali

  • Titration precisa per una regolazione fine della potenza del laser
  • Algoritmi avanzati per un trattamento laser controllato
  • Danneggiamento retinico assente
  • Migliorametno del confort del paziente



Descrizione

Il nuovo trattamento sottosoglia per il laser PASCAL. Algoritmi avanzati per un trattamento laser controllato.

Endpoint Management (EpM) garantisce un trattamento laser PASCAL con una gradazione così fine da permettere una precisione estrema nell'impostare un trattamento non visibile di fotostimolazione retinica. 

Quando si impostano le grigle di trattamento per l'EpM, si ha la possibilità di scegliere se attivare o meno dei punti di riferimento (Landmark) che identificano l'area trattata ai controlli successivi. 

I benefici per cinici e per i pazienti sono considerevoli:
Più opzioni
Endpoint Management amplia la gamma dei trattamenti fruibili con il laser PASCAL. Questo software opzionale permette una titration più precisa, con una regolazione più fine della potenza del laser, e la possibilità di effettuare trattamenti sottosoglia.
Più informazioni
L'area trattata sempre sotto controllo. I landmark forneniscono informazioni importantissime sulla localizzazione del trattamento, un notevole vantaggio rispetto ad altre tecnologie laser non visibili dove non si ha alcun riferimento sull'area trattata.
Più controllo
Endpoint management permette un controllo molto fine con maggiore precisione e ripetibilità delle impostazioni del laser, permettendo di impostare esattamente le soglie del laser. Gli algoritmi di Endpoint Management permettono un controllo assoluto del dosaggio della potenza laser.
Più facile
Per impostare il trattamento è sufficiente impostare la soglia visibile desiderata e impostare una percentuale di Endpoint. Un algoritmo automatizzato imposta i parametri ottimali per il trattamento. Questa procedura semplifica enormemente il trattamento.
Danneggiamento minimo dei tessuti
Si possono raggiungere i risultati ottimali impostando la soglia desiderata, così come dei punti di riferimento per i trattamenti o i controlli successivi. Anche se il trattamento in sé risulta essere sottosoglia, i marcatori di riferimento assicurano che sia erogato il corretto dosaggio.
Minor incertezza
Endpoint Management permette un livello di accuratezza che altre applicazioni laser sottosoglia non possono raggiungere. Questo sistema unico di controllo è semplice e permette di monitorare la soglia desiderata senza problemi o complicazioni.

Gli algoritmi di Endpoint Management garantiscono un maggior controllo di dosaggio laser, con un alto livello di precisione e ripetibilità. I trattamenti sono più veloci, non ci sono segni visibili di bruciature e i punti di riferimento sono molto chiari; altre tecnologie sottosoglia non riesconon a raggiungere questo livello di sicurezza e ripetibilità.

Ritrovare i trattamenti eseguiti
Solo con l'attivazione dei Landmark è possibile avere il controllo completo e la visibilità evidente dell'area trattata in maniera semplice e veloce. I pattern dell'Endpoint Management con i Landmark permettono un feedback più accurato. Gli specialisti possono disporre di un controllo completo sia dell'area trattata che dell'energia erogata.

Personalizzazioni delle opzioni di trattamento
Per i trattamenti convenzionali, il laser PASCAL può essere utilizzato come sempre disabilitando l'opzione Endpoint Management. Le modalità di controllo sono sempre customizzate, in modo tale da permettere di impostare il trattamento con i parametri più adeguati per il paziente. Nel caso di Endpoint Management, la personalizzazione include l'eventuale esclusione dei landmark, per un trattamento completamente non visibile.

Riduzione del dosaggio laser
L'Endpoint Management si imposta come una percentuale dei valori della titration. L'emissione a basse percentuali permette applicazioni laser non visibili.

Comfort del paziente migliorato
Impulsi sempre più brevi contribuiscono alla riduzione della sensazione dolorosa provata dal paziente durante il trattamento. L'Endpoint Management rappresenta un ulteriore passo avanti agendo su tempo di esposizione e potenza dell'impulso laser. Anche gli stessi pattern dedicati sono stati studiati per migliorare il confort del paziente; gli stessi Landmark, erogati a potenza più elevata, sono effettuati alla fine della parte di trattamento sottosoglia.

 

 

Download

  • EpM_Retina_Today_2015.pdf

    Download >

  • Retina_Today_apr_14_Khurana.pdf

    Download >

  • Retina_today_jan_2013_Pascal__577_Stanga.pdf

    Download >

  • Retina_Today__October_2013_Supplement.pdf

    Download >

  • Lavinsky_OSN_Retina_Oct13.pdf

    Download >

  • Lavinsky_SepOct13_OSNLA.pdf

    Download >

  • Gupta_OTE_September_Online.pdf

    Download >

  • Endpoint_Management_Physician_Cases_CSR_Lavinsky.pdf

    Download >

  • Endpoint_Management_Physicain_Cases_DME.pdf

    Download >

  • EN_Retina_Today_Pascal__Endpoint_management_dec_13.pdf

    Download >

  • Topcon_case_Endpoint_management_Ophthalmology_times_Europe.pdf

    Download >

  • Endpoint-Management_of_DME-Dr_Manish_Nagpal.pdf

    Download >

  • Endpoint_Management_Physian_Case_DME_Lavinsky.pdf

    Download >

  • Laser_Theraphy_a_novel_approach_to_DME_CSR_OT_March_2014.pdf

    Download >